Castello Esterhazy

Orario di apertura

Da martedì a domenica e festivi dalle 10.00 alle 17.00

Orario di apertura

Fortezza di Forchtenstein

Orario di apertura

Montag, Mittwoch - Sonntag von 10.00 bis 17.00 Uhr geöffnet.

Orario di apertura

Castello Lackenbach

Orario di apertura

Venerdì - domenica e giorni festivi alle 10.00 - 17.00

Orario di apertura

Cava di St.Margarethen

Orario di apertura

Samstag, Sonntag und feiertags fixe Führungen um 10.30 und 15.30 Uhr

Orario di apertura

Biglietto per la fortezza di Forchtenstein

Opere d’arte e tradizione militare: tracce del passato

Venite a visitare le mostre del palazzo barocco di Forchtenstein e vi troverete immersi in tempi molto antichi. Ad ogni passo in questo complesso storico si scopre qualcosa di unico: già entrando nel cortile interno del palazzo si possono ammirare infatti i dipinti a secco di maggiore estensione a nord delle Alpi. La visita alla fortezza inizia con l’oratorio e la cappella al primo piano, dove sulle pareti del bastione sono esposti oltre 400 anni di storia delle armi: significativi oggetti di una delle collezioni d’armi private più grandi d’Europa e testimonianze di una lunga tradizione militare e dell’impegno degli Esterházy come alleati fedeli al fianco degli Asburgo.

Al secondo piano la varietà delle collezioni della fortezza si dischiude in tutta la sua bellezza, a partire dai numerosi ritratti che illustrano in modo impressionante la storia della famiglia Esterházy. Selezionati ritratti degli avi come quello di Attila Re degli Unni o di Vlad III Ţepeş – diventato noto grazie ai romanzi letterari col nome di Conte Dracula – documentano la legittimazione della casata principesca degli Esterházy fondata su antenati eroici e personalità di spicco. Tra le varie collezioni della fortezza di Forchtenstein rientrano anche i bottini sottratti durante le guerre contro gli ottomani fra cui si distingue prima fra tutti una tenda di rappresentanza di oltre 400 anni. Tra i fiori all’occhiello delle diverse collezioni spiccano tra l’altro tre bandiere da incoronazione del XVII secolo. I pregiati oggetti d’arte e le strabilianti rarità della camera dell’arte dei principi – risalenti soprattutto al periodo tra il tardo ‘600 e i primi del ‘700 – trasmettono egregiamente l’idea della straordinaria passione che aveva il principe Paolo I Esterházy per il collezionismo.

Visita guidata

Imponente simbolo del Burgenland e sede museale tra le più antiche d’Europa, la fortezza di Forchtenstein servì a lungo da “forziere” per i preziosi tesori di famiglia e da deposito per gli equipaggiamenti militari dei principi Esterházy. Non lasciatevi sfuggire l’opportunità di visitare l’arsenale storico della fortezza con i suoi pezzi d’esposizione di oltre quattro secoli di storia. Oltre agli impressionanti oggetti militari, tra i fiori all’occhiello delle altre collezioni spiccano particolari rarità e opere d’arte della camera dell’arte così come oggetti dei bottini sottratti durante le guerre contro gli ottomani. La visita guidata comprende anche le cucine e il forno della fortezza che offrono uno sguardo sulla vita quotidiana dei tempi passati. A conclusione del tour potrete ammirare il pozzo di quasi 50 m di profondità che in passato svolse un ruolo fondamentale per la sopravvivenza degli abitanti della fortezza.

Quota